lunedì 11 novembre 2013

Frolla di nocciole e pere


Il lunedì è uno dei giorni della settimana che preferisco! 

Mi piace perché lo impiego  ad organizzarmi: pianifico la settimana di lavoro (appuntamenti, sopralluoghi, trasferte lavorative fuori città); ripasso e riepilogo gli  impegni in scadenza; mi organizzo per qualche  evento sociale o mondano con gli amici per il fine settimana,  stilo l'elenco della spesa per rifornire il frigorifero ormai vuoto e, da circa un anno, preparo le ricette che andrò a condividere, in settimana, con voi!

Qualcosa di dolce per il lunedì del  "100% VEGETAL MONDAY"una delizia di nocciole e pere per allietare l'inizio settimana!




INGREDIENTI
per 3 frolle

per la pasta
gr 100 di farina bianca
gr 25 di farina integrale
gr 25 di amido di mais
gr 40 di nocciole tostate 
2 cucchiai di zucchero di canna
3 cucchiai di olio di mais
3 cucchiai di latte di riso
1/2 bustina di lievito per dolci

per il ripieno

n.3 pere piccole sode biob (gr 320 circa)
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiaini di amido di mais
cannella in polvere q.b.




PREPARAZIONE

Preparate la frolla unendo le farine, l'olio, il latte di riso, il lievito. Riducete le nocciole in farina con  i due cucchiai di zucchero: unite gr 30 alle farine e conservate il rimanente per il ripieno. Impastate bene e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.
In una casseruola alta, mettete a cuocere le pere ben lavate con la buccia con un cucchiaio di zucchero, tre di acqua e un generoso pizzico di cannella in polvere. Fate bollire  per circa 12 minuti. Togliete le pere e fatele raffreddare. Sbucciatele mantenendo il picciolo e tagliatele in senso orizzontale. Della parte inferiore togliete il torsolo e tagliate a pezzetti. Unite a quest'ultimi lo sciroppo di cottura delle pere e frullate fino ad ottenere una purea che andrete a scaldare a fuoco lento con due cucchiaini di amido di mais ottenendo un crema piuttosto densa.
Togliete la pasta dal frigo, stendetela a sfoglia e andate a rivestire tre pirottini in alluminio da forno. Versate sopra la pasta una cucchiaiata di crema di pera e affondatevi la mezza pera con il picciolo: versate altra crema se serve e completate spolverizzando la superficie con la granella di nocciole e lo zucchero tenuto da parte precedentemente. 
Mettete in forno a 170°C per circa 30 minuti. 
Togliete le frolle dai pirottini e servite tiepidi o freddi.







9 commenti:

  1. Mamma mia cosa sono questi dolcetti! Meravigliosi! appena ho delle pere adatte li provo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno un cuore alla pera morbido, morbido e dolce!
      ;-)

      Elimina
  2. Questa frolla è fantastica!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono da matti questi dolcetti con la pera intera nel mezzo, sono scenografici e golosi in modo assolutamente naturale :D
    Beata te che ami il Lunedì... Io come tutti lo odio un pochino XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero fanno una bella figura a tavola!
      ...ancor di più quando lo assaggi!!! ;-)

      Elimina
  4. Carinissimi! E devono essere squisiti! :)

    RispondiElimina
  5. Che bellezza queste frolle! Sono deliziose da vedere e saranno golosissssime da mangiare! Mi sono persa un sacco di fantastiche ricette... vado a curiosare a ritroso! ;-)
    Ciao LIDIA

    RispondiElimina

Mi fa piacere se lasci un commento...
Se sei anonimo per favore firmati! Grazie